»  I blogs di Roberto Manfredi

lunedì, 19 gennaio 2004
by mtb alle 21:46

I blogs di Roberto Manfredi
EINMATMAN 2 A

Blog di supporto al corso di matematica della classe 2aA del liceo scientifico Einstein di Milano

EINMATMAN 1 C

Blog di supporto al corso di matematica della classe 1aC del liceo scientifico Einstein di Milano

Colgo l’occasione per ringraziarlo: da un articolo di Sophia di novembre 2003 ho saputo ciò che stava sperimentando:

il blog didattico!

4 commenti a “I blogs di Roberto Manfredi”
Scrivi un commento »

Feeds dei commenti di questo articolo

  1. 1


    burgundo burgundo | Scritto il 19 . 01 . 2004 alle 22:17 |

    Grazie, Maria Teresa, per aver qui segnalato il “Quadernone blu” e per aver avuto l’idea di questo bel blog di collegamento (ti ho già ringraziato per questo anche sul forum B Fortic). Voglio aggiungere che anch’io sono partito per l’avventura del blog didattico dopo aver visto lo stesso blog segnalato da Sophia! Avevo già on line un blog dal giugno scorso, di tipo generico, ma vedendo EINMATMAN mi sono detto: perchè non tentare anche nella scuola elementare? Proviamo! Ed eccoci qui!…
    Un caro saluto da Renato Murelli.

  2. 2


    mtb mtb | Scritto il 19 . 01 . 2004 alle 22:27 |

    Grazie Renato! E’ stata la stessa cosa anche per me: ancora, comunque, è tutto da sperimentare!
    Maria Teresa

  3. 3


    gaespes | Scritto il 20 . 01 . 2004 alle 16:42 |

    Sarò ben lieto se linki al mio blog “matematinformatico”.
    Quando mi si calmerà il “furor” di inserire applets sul blog, le raccoglierò più organicamente nel mio effettivo sito
    (http://utenti.romascuola.net/gspes/)
    in una pagina che linkerò dal blog.
    Grazie e buon lavoro, sia per il blog che per il … blob-scuola)
    Gaetano Speranza

  4. 4


    grrensun grrensun | Scritto il 22 . 01 . 2004 alle 20:55 |

    Anche per me, il blog di Roberto Manfredi è stato il primo che ho visto grazie alla segnalazione di Sophia. Web galeotto!!!!
    Ed ora eccoci qua, a lavorare, collaborare e “crescere” insieme. Ciao. Leila.

Scrivi un commento