»  Una giornata per l’open source. L’Onu crea un’agenzia per la sua diffusione

sabato, 28 agosto 2004
by jlb alle 00:34

di ma.ca.

L’Onu – che non ha mai nascosto le sue simpatie per la “fonte aperta” – ha compiuto un decisivo passo a favore della diffusione di software libero (o FOSS, Free and Open Source Software), creando all’uopo una nuova agenzia: il IOSN, o International Open Source Network, parte dei progetti che l’UNDP (United Nation Development Program) da tempo elabora per migliorare le prospettive di sviluppo delle aree più povere del pianeta e, più specificamente, per ridurre il cosiddetto “Digital Divide”, il gap tecnologico che oggi separa il Primo dal Terzo Mondo. Sabato 28 agosto, in 34 diverse nazioni, è stata indetta una Software Freedom Day, una giornata del software libero.

Fonte: l’Unità

Mailing List: Cris Italia

Scrivi un commento