»  Ipertesti

sabato, 27 maggio 2006
by icfarrari alle 14:15

Ho aperto su Luisascuola una discussione sulla qualità degli ipertesti scolastici; mi piacerebbe che interveniste tutti voi, perché ritengo il vostro contributo molto importante.

Grazie ed un saluto caro a tutti e tra breve, per chi non ha gli esami, un: buone vacanze!!!

Maria Luisa.

5 commenti a “Ipertesti”
Scrivi un commento »

Feeds dei commenti di questo articolo

  1. 1


    filang | Scritto il 27 . 05 . 2006 alle 15:48 |

    buone vacanze anche a te e a tutti

    (quanto all’ipertesto, ti ho già risposto su Luisascuola.)

  2. 2


    icfarrari | Scritto il 27 . 05 . 2006 alle 23:47 |

    Ho visto, grazie.

    Maria Luisa.

  3. 3


    utente anonimo | Scritto il 06 . 06 . 2007 alle 04:28 |

    L’ipertesto è l’ultima rivoluzione didattica per abituare l’alunno ad una struttura mappale e mentale per sviluppare un argomento anche a livello interdisciplinare. Chi non vuole avvicinarsi alle nuove forme didattiche è pigro, poco intraprendente, metodico e poco professionale.

  4. 4


    Mizap | Scritto il 21 . 04 . 2008 alle 18:00 |

    io utilizzo spesso gli ipertesti, li ho utilizzati per i miei esami di stato e li ho adottati per i miei bambini durante i tirocini. in questo quarto anno di tirocinio con una quinta primaria abbiamo creato : la scoperta degli dei greci.

    è una conoscenza, anche questa, collaborativa, poichè i ragazzi insieme devono cercare informazioni, li devono assemblare e decidere come presentarli: sfondo, movimento, musica, link.

    sono utili perchè danno una conoscenza a rete e poi sono facili da leggere perchè ognuno sceglie il percorso che vuole seguendo i link.

  5. 5


    Vittorio Tornar | Scritto il 28 . 04 . 2013 alle 10:14 |

    a questo link digilander.libero.it/vtornar trovate ipertesti e software per creare esercizi interattivi

Scrivi un commento