Auguri!

Nel mio primo giorno da…pensionato, voglio rivolgere a tutti i cari amici dei blog didattici i miei migliori auguri per il nuovo anno scolastico. Naturalmente, pur da una posizione più defilata, continuerò a seguire il vostro lavoro, così ben rispecchiato dal blog di Maria Teresa, con l’interesse di sempre e, me lo permettete?, con una punta d’invidia…Per quanto mi riguarda, pur lontano dalla pratica quotidiana dell’insegnare, rimarrò, in un certo senso, nell’ambito della didattica e del far scuola. Proseguirò infatti nella produzione di programmini didattici, allargando il mio impegno anche ad altre discipline. La nuova versione del "Quadernone blu" continuerà a segnalare software didattico gratuito meritevole, a mio giudizio, di considerazione, sperando di essere in qualche misura utile a colleghi, genitori ed alunni. A lato di tutto questo, mi dedicherò più a fondo ad un lavoro di ricerca e di recupero della nostra parlata locale che da alcuni anni mi vede impegnato insieme ad alcune colleghe, lavoro che ho pensato di documentare aprendo un blog dedicato e per giunta tutto in dialetto (di difficile lettura, specie per chi non è della nostra zona, ma se volete dare un’occhiata, ecco l’indirizzo: bardugh.splinder.com ).
Ma soprattutto, comincerò a fare il nonno sul serio e, insomma, penso che non avrò ad annoiarmi…
Un caro saluto a tutti da

Renato il pensionato.

6 pensieri su “Auguri!

  1. Grazie Renato e tanti auguri anche a te per il tuo nuovo ruolo di “osservatore critico”, ricercatore e nonno.

    … e adesso faccio un salto a vedere il tuo neonato blog 🙂

    carla

  2. Salve Reanto

    sicuramente non ci abbandonerai , vero? La tua presenza in questa nostra piazza è stata sicuramente incisiva e determinante… dalle tue pagine ho tanto attinto e imparato…per poi sperimentare in classe con i miei simpatici selvaggi… Il tuo quadernone sarà per me sempre una guida e un manuale da sfogliare sempre…

    Continua ad arricchire queste nostre pagine

    AUGURONI

    Baci Mara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *