La storia di blogdidattici AppassionataMente

Mancano solo pochi giorni al 18 gennaio, giorno in cui è nato questo blog.

Ecco le tappe fondamentali di questi quattro anni ricchi di incontri, di progetti, di calore e di affetto che si è creato nella comunita’ di bd.
Grazie a tutti coloro che hanno creduto e credono ancora in “quest’avventura” nata senza pretese, ma solo per volonta’ e passione di tutti noi bloggers didattici.
Maria Teresa


.: La storia :.
2003-2004
alcuni docenti si incontrano nel forum di FortiC e cominciano a parlare di blog …

· 18 gennaio 2004 20.54
da mtb a Leila Moreschi: durante la cena ho riflettuto.
Perchè non creare un blog di riferimento dove inserire tutti i blogs didattici senza aspettare che ce lo segnali qualcuno?
Lo preparo subito e lo segnalerò nei forum. Che ne dici?
Basta così mettere un link ad un solo blog e scegliere ciò che interessa ciao mt
· 19 gennaio 2004 0.28
da Leila a mtb
Mi sembra un’ottima idea.

· arrivano quadernoneblu, luduslitterarius, e altri amici

Da allora molti blog didattici sono arrivati qui e molti dei  loro autori hanno cominciato ad incontrarsi a Gubbio:

Gubbio, 16 aprile 2004
1° seminario di Informazione-Formazione
.: Mondo Blog: aspetti socio culturali, didattici, educativi :.

6 pensieri su “La storia di blogdidattici AppassionataMente

  1. Bellissimo regalo mtb!

    Prima l’ innamoramento fatto di scoperte, emozioni, palpitazioni, passione. Ora c’è il vero amore dai toni più pacati, forse, ma molto più profondo, riflessivo e sicuro!

    Desidero dire solo una cosa: ciò che ha sempre caratterizzato la nostra piccola comunità è stato dare la priorità ai rapporti: aiuto concreto, disponibilità, rispetto dei tempi di ognuno, valorizzare l’altro che, per quanto mi riguarda, ha fatto sì che potessi professionalmente crescere.

    E’ per me motivo di orgoglio quando, in rete e fuori dalla rete, vengo presentata come “maestraleila di blog didattici”!

    Un grande abbraccio a tutti. leila

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.