Permessi per assistere un parente disabile

da ItaliaOggi

Permessi, il governo cambia tutto
Franco Bastianini

Ci sarà un monte ore, che di fatto taglia le agevolazioni

I permessi per assistere un parente disabile fino a ieri erano di tre giorni al mese. Con il decreto legge finanziario, defintivamente convertito in legge, cambia tutto: i tre permessi giornalieri di cui finora si godeva nella scuola devono essere trasformati obbligatoriamente in permessi orari. E la loro fruizione implicherà una riduzione del monte dei permessi: perché mentre prima un giorno era un giorno, al di là delle ore di insegnamento di cui era composto, ora invece si contano le ore. La modifica, inferta dal comma 4 dell’articolo 71 del decreto legge 112/2008, all’articolo 33 della legge 104/92, … …

continua a leggere sulla Rassegna stampa di edscuola

1 pensiero su “Permessi per assistere un parente disabile

  1. Come sempre non si pensa che a tagliare!

    E tagliare sulla scuola evidentemente è così facile che è sempre il primo pensiero che viene in mente ai nostri cari ministri, qualsiasi sia il loro partito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.