»  Google vietato ai bambini

lunedì, 31 marzo 2008
by jlb alle 11:40

"Sorprende la lettura dei Termini di servizio che BigG impone ai propri utenti di accettare prima di fruire dei prodotti che offre ai netizen. Google considera un contratto vero e proprio quello che stipula con i propri utenti, un contratto che solo le persone adulte hanno l’età legale per accettare."

l’articolo di Gaia Botta’ in Punto Informatico

Scrivi un commento