»  Progetto: Il Mondo di Milli

martedì, 1 febbraio 2011
by mtb alle 20:48

il mondo di milli

Torna nelle scuole Milli, mascotte-ambasciatrice di un messaggio ecologista, simpatica guida lungo un percorso didattico-pedagogico dolce e divertente


Conapi e Accademia del Miele-Mielizia

tornano in classe per la seconda edizione de Il Mondo di Milli: alunni e insegnanti all’appello per imparare divertendosi

La classe come l’alveare. Ogni soggetto contribuisce al bene comune svolgendo il suo compito, esprimendo se stesso e mettendo a disposizione le proprie qualità: un percorso attraverso il proprio ruolo nel gruppo e nella società, con un’attenzione particolare alla salvaguardia ambientale.

 

Gennaio 2011 – Conapi (Consorzio Apicoltori ed Agricoltori Biologici Italiani) e l’Accademia del Miele-Mielizia annunciano la seconda edizione di un progetto didattico rivolto alle scuole primarie e finalizzato allo sviluppo di una coscienza socio-ecologica: Il Mondo di Milli.  

Un viaggio che coinvolge alunni e insegnanti attraverso la scoperta della natura, dell’alveare e della produzione dei mieli, guidati dalla mascotte Milli, la vivacissima ape protagonista del materiale formativo e del sito internet, un’amica fidata e accattivante che conquisterà i bambini con giochi e attività di gruppo.

Il parallelo fra la classe e l’alveare mette in luce il senso di responsabilità che li accomuna, un onere che i singoli hanno nei confronti della società e da cui dipendono la sopravvivenza e il benessere di tutti. L’obiettivo è sviluppare lo spirito di gruppo e il senso di responsabilità nei confronti dei compagni, della classe e dell’ambiente, studiando i ruoli e i compiti delle api nell’alveare e paragonandoli ai propri nella classe, osservando il ruolo dell’alveare nel nostro ecosistema e l’impatto umano sull’ambiente.

I bambini saranno chiamati a riflettere sulle piccole grandi azioni di rispetto quotidiano per l’ambiente.

Al termine del percorso Il Mondo di Milli (supportato da strumenti e materiali didattici), le classi dovranno individuare e assumere un impegno comune nei confronti dell’ambiente e sottoscrivere una Carta di Impegno. Tra tutte le scuole aderenti all’iniziativa verranno selezionate da una giuria qualitativa che valuterà attinenza al tema, originalità e capacità di sensibilizzazione le 10 migliori classi, a cui andranno dei nuovi strumenti didattici.

Durante lo sviluppo dell’attività sarà possibile inoltre organizzare la visita di un apicoltore a scuola (max 20 scuole) che, utilizzando l’arnia chiusa e trasparente, illustrerà in modo dinamico e sicuro i segreti dell’alveare.

Per ulteriori informazioni sul progetto, adesioni, richiesta di kit didattici, ma anche tante notizie, i consigli della dietista Marina Montorsi, giochi e ricette al miele: www.ilmondodimilli.it.

Scrivi un commento