»  Carissimi, anch’io ho sentito…

martedì, 17 febbraio 2004
by grrensun alle 00:39

Carissimi, anch’io ho sentito “parlare ”per la prima vota di blogs leggendo un articolo su Sophia riguardante l’esperienza di R.Manfredi, mi è da subito sembrato un ottimo strumento per un insegnante, ma per il momento lasciai perdere, pensavo si dovesse conoscere il linguaggio html…non ho tempo ora per imparare…mi sono detta.

Vi devo confessare (Anche se Renato e Maria Teresa penso l’abbiano già capito) non sono un’informatica per passione, nel senso che non sono per nulla una “tecnica” né, tantomeno una matematica, ma nel momento in cui ho capito le enormi potenzialità del pc e del web come strumenti di supporto e sviluppo alla creatività, all’ informazione, alla comunicazione….me ne sono innamorata ….. prima di tutto come insegnante.

Ho rincontrato “il blog”al corso fortic B., l’ho riconosciuto come lo strumento che poteva realizzare i miei bisogni di insegnante di questo momento: avere in rete uno strumento facile da usare dai bambini delle elementari e far capire loro che potevano esserne protagonisti, uno strumento che potesse aiutarmi a far di loro dei fruitori consapevoli ed attivi del web , che li stimolasse alla scrittura, alla comunicazione e alla collaborazione in rete: tutti strumenti indispensabili alle generazioni future.

Ma non solo, il blog mi avrebbe permesso di raggiungere i bambini assenti (Su trenta bambini, solo cinque non hanno internet a casa) e di velocizzare, senza aspettare i momenti istituzionali, la comunicazione scuola /famiglia e viceversa (E’ in cantiere il blog dei genitori). Sicuramente mi permetterà di inserire il portfolio elettronico degli alunni.

Sino ad ora, grazie agli amici Renato, Maria Teresa, Carla che mi sono stati vicini fornendomi aiuti, concreti e non, il blog non mi ha delusa, anzi!!!

E vorrei chiudere, per il momento,(E’tardissimo!) utilizzando parole di mtb e Renato, per i quali nutro affetto e riconoscenza: “ Che dire? Sono felice, allacciata appassionatamente in questa piccola rete di blog didattici” Leila< ?xml:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-com:office:office" />

3 commenti a “Carissimi, anch’io ho sentito…”
Scrivi un commento »

Feeds dei commenti di questo articolo

  1. 1


    mtb mtb | Scritto il 17 . 02 . 2004 alle 07:33 |

    Le parole che via via aggiornano questo blog sono lo stimolo per continuare su questa strada.
    La cosa importante che ha sottolineato Leila è che non bisogna essere dei tecnici per gestire un blog: questo ancora molti non lo hanno capito.

    Grazie Leila

    mt

  2. 2


    utente anonimo | Scritto il 17 . 02 . 2004 alle 13:43 |

    Sono d’accordo con Leila e con te, ma nello stesso tempo, io che pure non sono un tecnico molto esperto, penso a come ampliare le possibilità del blog. Mi è piaciuta la soluzione di Renato nel creare un blog gemello, come lo chiama lui, per la sezione compiti, ma il cannocchiale non permette di avere più di un blog. Splinder lo consente, ma mi crea problemi con l’immissione di immagini, perchè non ho un sito d’appoggio. Allora come ovviare? Magari creare un blog gemello su splinder, ma c’è sempre il problema delle immagini. Avete per caso una soluzione? Avete esplorato l’opportunità data dallEmilia Romagna?
    Carmelo

  3. 3


    mtb mtb | Scritto il 17 . 02 . 2004 alle 18:02 |

    per Carmelo: cercherò di analizzare le varie piattaforme: di alcune ne so qualcosa bene di altre un po’ meno. Ciao mt

Scrivi un commento