Come “salvare” un blog ipertestuale

Il mio capo d’istituto vorrebbe che salvassi i blogs della scuola su un CD per tenerli nell’archivio relativo ai lavori scolastici. Vorrebbe però che fossero “navigabili” off line.

Io ne ho creati alcuni che sono ricchi di collegamenti ipertestuali, ad esempio http://www.bloggers.it/scuolamediabra/ e http://www.bloggers.it/mitica2g/
e adesso ho parecchie difficoltà a salvarli in tal senso. Ho provato a salvare tutte le pagine in una cartella, ma i link non funzionano… per di più a casa non riesco a capire nulla perché, evidentemente, avendo collocato i blogs nei preferiti, sono rimasti in memoria e io vedo tutto perfettamente anche off- line. Qualcuno conosce un modo per salvare off- line le pagine web con tutti i link funzionanti ?

Grazie
Caterina

Ps.( secondo il decreto Urbani, mi sa che dovremo veramente tenere questi blogs come ricordo….)

21 pensieri su “Come “salvare” un blog ipertestuale

  1. Credo che glielo darò così, con tutte le pagine salvate una per una…se poi vuole navigarle dovrà connettersi in rete…in ogni caso, una alla volta si possono sempre vedere….c’è poi la mia collega Enrica che sta tentando di portare il tutto in front page….mi dirà poi cosa è riuscita a fare…

  2. Bè, a lui farebbe piacere , perchè vorrebbe metterlo in archivio tra i tanti lavori fatti e non sempre si hanno a disposizione computer con la connessione ad Internet per poterlo visionare , fermo restando che il lavoro continui a rimanere in rete ( con tutte le leggi restrittive che stanno venendo fuori non si sa mai….se le scuole dovessero registrare a pagamento i loro lavori non ne potremmo fare più nessuno…)

  3. NON CI CREDERETE:dopo quattro tentativi con quattro programmi diversi, mi sono ritrovata con un sito copiato …ma al posto del titolo dell’intestazione in flash c’è una….parolaccia! Ogni pagina riporta la parolaccia al posto dell’intestazione! Non potrò mai consegnare questo lavoro al mio dirigente!!!!!

  4. A me questo succede quando mi dimentico di disattivare il firewall…con il firewall attivo non riesco a scaricare nulla da webcopier! Probabilmente è perchè non ho ancora configurato il firewall su questo nuovo sofware…resta il fatto che non salva tutto e in più il formato non è HTML…adesso ho scritto ad un mio amico che bazzica nei programmi tutto il giorno ( è un tecnico dei pc ) e spero che mi sappia dire qualcosa. Ho anche trovato un programmino semplicissimo che si chiama superbot 3.1, che sembra salvare tutto ma…essendo in versione trial, si ferma al download di 100 files e quindi non termina lo scaricamento….che pasticcio!

  5. come blog didattici anche il blog mtb non si può vedere!!

    Mi dà

    Document not found

    This page is not accessible offline.

    Reason:

    The file can’t be found on the website.

    What to do:

    Check that the URL you are trying to access is valid and the site is available online.

  6. Sì, magari è solo una questione di settaggio…vai a capire qual è quello giusto! Avevo trovato un altro programmino molto più semplice che salvava meglio, ma essendo in versione di prova si fermava ad un certo numero di files….insomma…non immaginavo che salvare un sito fosse così difficile, non mi ero mai posta il problema…e poi c’è il problema del formato…io non devo leggere i files sul mio computer, devo esportarli su quelli della scuola e addirittura sul pc del mio capo d’istituto….non posso mica dargli un formato illeggibile! Non capisco dove Mara abbia trovato il formato html….il mio webcopier salva solo con estensione wcp!

  7. Ciao caterina! Io ho provato a salvare il mio sito, ma alcune immagini non si vedono e non tutti i link funzionano…forse bisognerebbe vedere meglio come fare.

    BD ho provato a salvarlo ieri, ma non mi legge nulla!! ora lo rilancio mentre vado a cena

    mt

  8. BASTA, CI RINUNCIO….ho reinstallato il programma prendendo la nuova versione 4…di nuovo ha ricominciato a salvare i blog di tutti gli utenti e l’ho fermato….alla voce salva “come” non c’è il formato htm …visto off line non si vedono le immagini e, come se non bastasse, al posto dell’immagine del titolo è uscita…..una parolaccia!

  9. E’ quello il problema: il programma webcopier salva solo in estensione .wcp…secondo me può servire solo per se stessi, non per un altro computer…e quindi non va bene per il mio caso. Insomma , alla fine ho disinstallato il programma perchè non posso buttare nulla di quello che ho salvato ( altrimenti non si apre più il programma, chissà perchè…) e non voglio appesantire il mio pc di files inutili, inoltre il programma webcopier non vede il formato flash e quindi mi ha messo un sacco di croci ….

    Sono al punto di partenza…

  10. Adesso sono riuscita a capire come fare per fargli salvare un solo blog….ma…un file con estensione .wcp sarà leggibile da tutti i pc o solo da quelli che hanno installato il programma webcopier?

  11. Adesso sono riuscita a far funzionare il programma….molti oggetti non li vede come dovrebbe e mette delle croci ma, la cosa peggiore, è che …..contemporaneamente al mio blog, salva anche i blog di tutti i bloggers…..si vede che sono tutti collegati….aiuto! Sto diventando la succursale di bloggers!

  12. Con il sistema di aggiungere ai preferiti, modalità non il linea ecc… avevo già provato, ma non ha funzionato….nella cartella preferiti ho trovato solo un collegamento….il guaio è stato che poi, salvando una pagina alla volta, e avendo salvato i preferiti, pur gettando nel cestino la medesima cartella , io riesco a navigare benissimo nel blog off -line ,( si vede che è rimasto qualche ricordo non si sa dove) ma i colleghi nei loro pc non ci riescono…

    Adesso ho scaricato il programma webcopier ( ho trovato una versione trial) ma , per adesso, non ho ancora capito come funziona…

    Grazie comunque

  13. hai provato con il programma Webcopier? Il programma é in grado di copiare integralmente tutte le pagine on line e trasferirle in una cartella da te indicata. é un programma free per un mese circa . Fammi sapere !!

  14. Salve,

    da IE6 puoi usare “aggiungi a preferiti”, spunti la modalità non in linea poi segui l’impostazione guidata, scegli di rendere disponibili offline gli eventuali collegamenti presenti sulla pagina (barri si) e qui iniziano i problemi…

    perchè devi indicare i livelli di profondità che vanno scaricati e + livelli = + spazio occupato su HD e + tempo per scaricare!

    Con un pò di prove dovresti riuscire a trovare il giusto compromesso…

    Marcop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.