Le donne nei conflitti voluti dagli uomini

Un sito dedicato alle donne vittime della guerra segnalato dalla rivista telematica Sophia. Recita l’ articolo: “La protezione delle donne nelle guerre e la loro centralità nella prevenzione dei conflitti, nel mantenimento e nella costruzione della pace dovrebbero essere una preoccupazione primaria della comunità internazionale. Eppure nei conflitti armati continuano ancor oggi indisturbati rapimenti, uccisioni, mutilazioni, violenze, deportazioni, torture e traffico di donne e bambine. Come soldatesse, rifugiate, sopravvissute a mine e assalti, le donne vivono i conflitti in modo diverso dagli uomini….”

http://www.unifem.org/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.