Progetto

Dopo il concorso "Libri sotto l’ombrellone", i blog  ilc@ffedeilettori , MaestraLeila e   TerradiMezzo , con la nuova partecipazione di Luisascuola e i ragazzi della prima Media dell’Istituto "P.Ferrari" di Pontremoli, desiderano rinnovare ed ampliare un’esperienza che ha aperto nuovi orizzonti e nuove possibilità per comunicare ed imparare.

Il nuovo progetto si propone, come prodotto finale, la realizzazione di un libro, dedicato alla pace, con il contributo di gruppi-lavoro, impegnati con mansioni diverse, a perseguire lo stesso obiettivo. Il tema della pace sarà affrontato con l’intento di promuovere una riflessione profonda sulla sovrapposizione culturale e semantica tra violenza e conflitto. Lo sforzo sarà quello di far cogliere la discontinuità tra questi due fenomeni, per assumere la violenza come atto che nega il conflitto e recuperare un’accezione di quest’ultimo come normale momento della vita. Le esperienze quotidiane di scontri e di litigi costituiranno, per i ragazzi, il riferimento per riconoscere nella gestione dei conflitti un’alternativa praticabile per evitare la violenza ed un’occasione per imparare l’arte della convivenza.

Il progetto si concluderà a Rapagnano il 21 Maggio con la presentazione del libro "Il grande libro della Pace" e l’intervento dell’autrice Angela Nanetti.

Teresa Catalini

Sintesi del progetto

Il Libro

  • Le storie: Racconti di scontro/confronto, gestione e superamento del conflitto
  • Le poesie: I sogni e i desideri di pace
  • Le biografie: i costruttori di pace (Madre Teresa di Calcutta, Gandhi, M.L.King, Mandela)

I Ruoli

  • Scrittori: Classi quinte delle Scuole Elementari  "Dante Alighieri" di Castiglione delle Stiviere e "G.Rodari" di Rapagnano 
  • Illustratori: Classe  quarta D della Scuola Elementare "Casalegno" di Torino
  • Correttori di bozze: Classe Prima Media Sez. B dell’Istituto "P.Ferrari" di Pontremoli
  • Tipografi: Classi quinte della scuola Elementare "G.Rodari" di Rapagnano

Le Metodologie

  • Attività in gruppi cooperativi in presenza e/o in rete – Utilizzo della posta elettronica per la spedizione dei materiali –  Comunicazione " a blog aperti"  per lo scambio e il confronto su opinioni,  problemi emersi e stato di avanzamento delle attività fra i ragazzi.

Il Monitoraggio e la Valutazione

  • Osservazione in itinere sulle attività in corso, all’interno dei gruppo-lavoro di classe/rete e valutazione del prodotto finale  al termine del progetto.

Il progetto

6 pensieri su “Progetto

  1. Stavo seguendo il progetto nei blog: è veramente interessante!

    La collaborazione tra voi sta diventando sempre più intensa e ricca di spunti per tutti.

    Grazie per aver illustrato il progetto qui.

    Mi auguro di poter essere lì con voi per riabbracciarvi tutti!

    Per ora un abbraccio pieno di neve

    mt

  2. grazie teresa! Nella tesi ho già parlato di Libri sotto l’ombrellone e ora faccio ancora in tempo a presentare questa iniziativa come sviluppo della collaborazione già avviata.

    Stavo per scriverti in posta ma approfitto anche qui per dirti che mi sarebbe veramente utile una presentazione de Il caffè dei lettori perchè vorrei che tutti i blog di cui parlo o semplicemente cito abbiano una scheda di riferimento in appendice.

    Poi, rinnovo l’invito a tutti! ciao, :Delia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *