»  Programma 2007

giovedì, 12 aprile 2007
by mtb alle 15:30

Comunicazione su variazione di programma:
il professor Umberto Margiotta non potrà partecipare al seminario ed è sostituito dal prof. Domenico Corcione.

Titolo della relazione: Strumenti e modelli per la progettazione multimediale in rete.

Corcione Domenico, ha collaborato dal 1996 al 2003 con la Microsoft per
“Apprendere in rete” e tutti i progetti di lancio di prodotti (Office) e
sistemi per la didattica online. In qualità di Webmaster
e WebDesigner ha realizzando moltissimi ipermedia; l’ultimo è stato quello
del Progetto Europeo Uteacher. È webmaster e amministratore di sistema di
Univirtual, del Progetto Alfa (Miforcal) e di tutti i Master, Corsi di
Perfezionamento e di Formazione avanzata gestiti nel dominio Univirtual.
Svolge attività di formazione sulle ICT e del loro impiego nella scuola.
Il suo interesse più recente è rivolto alla validazione e sviluppo di
piattaforme OpenSource per la didattica online e alla diffusione nelle
scuole delle applicazioni degli strumenti del Web 2.0 per la didattica.

Carissimi, i lavori di preparazione del Seminario del 20 e 21 aprile stanno procedendo freneticamente e, come disse Leila negli anni precedenti, "Cominciamo a contarci?".
mt

4 commenti a “Programma 2007”
Scrivi un commento »

Feeds dei commenti di questo articolo

  1. 1


    Flormanouche | Scritto il 14 . 04 . 2007 alle 00:30 |

    Ci sarò, Maria Teresa, magari con una comunicazione sull’esperienza dell’e-twinning e sulle sue propsettive. Ciao 🙂

  2. 2


    mtb mtb | Scritto il 14 . 04 . 2007 alle 06:35 |

    Vincenzina, sono proprio felice!

    A presto

    mt

  3. 3


    Flormanouche | Scritto il 14 . 04 . 2007 alle 17:15 |

    Felicissima a nche io di ritrovarmi con te, Leila, e le altre persone che ho conosciuto lo scorso anno. 🙂

    Sai cosa sto pensando Maria Teresa? che sarebbe cosa “buona e giusta” se di iniziative come questa venissero a rendersi conto colleghi RSU: abbiamo bisogno non solo di visibilità, ma di riconoscimento tangibile del valore di attività che ci richiedono così tanto tempo e lavoro “non quantificabile” perchè lo svolgiamo a casa, stando on line alle ore più impensate. Che ne pensi? Che ne pensate?

  4. 4


    grrensun grrensun | Scritto il 16 . 04 . 2007 alle 00:58 |

    Carissima Vincenzina,

    io sono ex RSU. Tempo fa mi informai anche attraverso il sindacato, mi risposero che queste attività rientravano nelle cosidettte attività “funzione docente” come la preparazione delle lezioni, correzione compiti ecc. Nonostante tutto credo sia importante parlarne ed insistere nella richiesta, sappiamo infatti che uno dei motivi che scoraggiano gli insegnanti nell’utilizzo delle tic è proprio il tempo aggiuntivo che vi si deve dedicare.

    A gioved’ sera!!!;-) leila

Scrivi un commento