Metti una sera a cena

Metti una sera a cena

di

Carmelo Stornello

Una sera a cena,a Gubbio, tanto per cambiare, si parlava del più e del molto. Ad un certo punto nella mia testa, un lampo! Guardo Leila e le dico “Organizzerò una caccia al tesoro sul tuo blog per i miei ragazzi”.

Sembra facile lavorare in Internet con i ragazzi delle elementari?!? Certamente hanno una grande capacità di apprendere, peccato che usino ancora il computer come un videogioco!! E le famiglie, tranne alcune eccezioni, non sanno guidarli in un utilizzo consapevole.

Allora ecco come fare: una caccia al tesoro, ad esempio, che stabilisca confini abbastanza definiti, ma che implica un lavoro di ricerca che, successivamente, dovrà essere condiviso. Ogni bambino arriva in laboratorio con un quaderno, su cui ha incollato il foglio con le domande, già predisposte, che riporto qui di seguito e con la penna. La consegna consiste nel cercare da http://terradimezzo.ilcannocchiale.it il blog della maestra Leila e in esso, utilizzando le domande/suggerimento, cercare alcune cose.

Le mie aspettative: desidero che i miei ragazzi imparino a scegliere in Internet le cose importanti; che si rendano conto che non è così facile individuarle; che mentre si cerca qualcosa si può trovare altro altrettanto interessante ecc.

Credo che il loro lavoro sia stato faticoso, anche perché ha chiesto loro di concentrarsi su alcune cose in particolare e non girovagare a caso (e su questo ci sarebbe da discutere molto).

Riporto solo alcuni flash:

“Carmi, sai che il blog di Leila è proprio bello?”

“Perché non cambiamo anche noi i colori?” (lunga discussione sul vantaggio di avere un fondo bianco e sulla possibilità di cambiare il template)

“Davvero possiamo venire in laboratorio in qualsiasi momento per vedere il blog e rispondere ai commenti?”

Queste sono solo alcuni commenti. Ora varrà la pena vedere cosa hanno scritto sui loro quaderni, farne una relazione, che metterò a disposizione di tutti (dimmi tu mtb) o invierò a Leila e agli interessati.

Il mio è un tentativo di insegnare Internet in modo creativo e ludico (tenete presente che solo il 50% dei miei alunni può usare Internet a casa) e l’uso delle TIC.

Mi piacerebbe confrontarmi su quest’argomento con tutti voi.

Caccia al tesoro all’interno di un blog

  1. A quale classe appartiene questo blog?
  2. In quale città si trova la scuola? (attenzione alle colonne di sinistra e di destra)
  3. La bandiera della Pace ha molti colori, ma con un click scoprirai molti altri significati
  4. Guarda Titti e dimmi se non si trova in gabbia oppure, in cosa è stato imprigionato?
  5. Ci sono due nomi in rosso. Chi sono e cosa fanno?
  6. Un castello si nasconde tra le righe meno profonde. Se trovarlo tu potrai un elfo certo saluterai.
  7. Nella Pasqua ormai passata c’è un piccolo uccellino che vola verso il suo nido. Qual è il suo colore? Cercalo anche nei commenti.
  8. Parlare, di chiacchiere se ne fan tante, ma attenzione, ci sono tante cose strane da Pinocchio ai minerali.
  9. Se parlare non ti piace, sulla nave puoi salire e l’inglese troverai.
  10. Lascia che il treno passi, poi va’ oltre i binari, ma guarda attentamente e un topo letterario incontrerai.

Alla fine del tuo lavoro, guarda, leggi e, se vorrai un commento potrai inviare.

14 pensieri su “Metti una sera a cena

  1. ciao a tutti! spero che usando la funzione “preferiti” abbiate modo di leggere anche questo mio commento tardo. Mi interesserebbe molto, per la mia tesi, avere l’opportunità di leggere qualsiasi seguito di questo esperimento .. ne è uscita poi una relazione?

    saluti!:Delia

  2. Ciao Leila: qui le idee si accavallano! Che bello! Ora però devo andare veramente a dormire, ma prima dvo fare un’altra cosa. Buonanotte ( lo avevo già scritto in un commento di circa un’ora fa) mt

  3. Bhe, che dire Carmelo,SEI FANTASTICO!
    Mi è venuta un’idea:aprire un blog di “buone pratiche”didattiche “Blog e didattica”, dove appunto raccontare esperienze, confrontarsi, aiutarsi…
    L’idea mi piace molto.
    Senz’altro un blog a più mani. Questo fine settimana potrei dedicarmici ma…mi sembra che mtb sia moooolto brava:-))…vero mtb?
    Intanto ti mando un grosso abbraccio.Leila

  4. Ciao Carmelo, trovo la tua/vostra idea (non so) molto interessante, da utilizzare anche per la scuola media, ovviamente, “alzando il tiro”. Per esempio, si potrebbe utilizzare la caccia al tesoro utilizzando i termini tecnici relativi ai blog. Intanto copio il tuo post e aspetto la relazione. Se produco, qualcosa per la scuola media lo metterò a disposizione degli interessati.
    Condivido l’impostazione gioco-apprendimento e ritengo sia valida anche per i preadolescenti.
    Grazie, perchè ci siete 🙂 carla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *