Un post su cui riflettere

Segnalo un post di marcoP nel suo blog dove si scrive anche:


non esiste pace senza speranza.

E la speranza va costruita giorno per giorno anche nelle nostre scuole, educando i nostri giovani alla comprensione dell’altro, a non sprecare energia/cibo, a pensare ed andare oltre quello che viene loro proposto nei telegiornali televisivi dove certe notizie non “bucano” lo schermo.

Per questo la rete è importante ed è fondamente insegnare ai giovani ad accedere ad una pluralità di fonti e a non fermarsi al primo “si dice”.

E qui il nostro ruolo di educatori è ancora fondamentale: non rinunciamoci!
Perchè da questo mondo noi non vogliamo scendere


Queste parole mi hanno molto colpito e le condivido pienamente!
mtb









2 pensieri su “Un post su cui riflettere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.