alla ricerca di una didattica perduta …

Cara Maria Teresa e cari  amici di BD

eccomi nuovamente qua , dopo un anno di assenza . Un anno di riflessione il mio , vissuto all’ insegna  della ricerca di una nuova svolta nella mia attività di docente. Negli  ultimi anni la mia  curiosità e il mio bisogno di  ricerca continua  mi hanno spinto a imparare i nuovi strumenti tecnologici  e proporli ai mie ragazzi . Ma tutto ciò mi ha portato a perdere di vista alcune cose che adesso vorrei recuperare . Sono stati anni di crescita , anni vissuti all’ insegna della sperimentazione quotidiana , e in queste mie sperimentazioni  continue i miei ragazzi mi hanno seguita e apprezzata . Le  mie attività si sono quasi sempre svolte nel laboratorio di informatica , dove è stato  sperimentato di tutto , dal blog , allo scambio di e mail con ragazzi tedeschi , a programmi informatici didattici …è stato come essere al Luna Park … sempre nuove attrazioni  e nuovi strumenti…. Ma adesso ho necessità di guardare i mie alunni negli occhi , non dietro le postazioni dei computer …. sento il bisogno di di fermarmi  e applicare una didattica "lenta" , serena , dove i ragazzi possano apprendere seguendo ognuno il proprio ritmo….

A presto

Mara

8 pensieri su “alla ricerca di una didattica perduta …

  1. cara Leila

    tanti auguri per il tuo esame , che , ne sono sicura , andrà bene.

    è vero una strana storia , la nostra di BD , storie che si intrecciano , crisi che si dividono insieme agli altri , esperienze di vita che si consumano insieme agli altri ..

    mara

  2. Carissime,

    è una grande gioia sentirvi così vicine! Mi piacerebbe raccontare la storia di BD, una storia composta, come un puzzle, da tante storie: le nostre. Il 9 luglio ho unaltro benedetto esame, poi mi piacerebbe riprendere il discorso iniziato in questo blog.

    Un abbraccio forte forte. leila

  3. Liebes Schwesterchen,

    giorni orsono ti scrissi dal blog …. il desiderio di riallacciare i contatti. Preoccupata per il tuo silenzio, mi chiedevo se mai ti avessi eventualmente offesa. E’ bello ritrovarsi e proprio in BD e non per caso. Il rientro a Casa dopo una lunga assenza! Un abbraccio

    Patrizia

  4. Carissima Mara, apprezzo moltisimo questo tuo intervento che mi trova vicina. In questo preciso momento non ho il tempo di fermarmi a riflettere insieme a te, ma ritornerò prestissimo. Desideravo che tu sentissi da subito che il tuo prezioso messaggio/regalo è stato accolto. Grazie ancora Mara, a prestissimo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.