»  Un programma per capire i manoscritti in arabo

domenica, 27 giugno 2004
by jlb alle 15:52

L’Istituto di studi orientali dell’Università di Zurigo ha architettato un sistema originale per decifrare papiri e documenti arabi.
Insegnare a decifrare papiri, manoscritti e documenti arabi antichi: è l’obiettivo dell’Istituto di studi orientali dell’Università di Zurigo, che a questo scopo ha messo a punto un programma specifico per il computer.
Ricercatori e studiosi potranno avvicinarsi alla storia araba e islamica con maggiore facilità, in minor tempo e probabilmente anche in maniera più approfondita. Il tutto a costo zero.
La scuola, grazie a internet, è aperta a chiunque: studenti, ricercatori, specialisti del mondo intero e permetterà verosimilmente di portare alla luce migliaia di documenti che giacciono nelle biblioteche nazionali di numerosi paesi arabi, di studiarli e di metterli in valore, aprendo nuovi orizzonti alla ricerca. Un risultato di cui beneficeranno tutti: questa iniziativa rappresenta infatti il primo passo verso la costituzione di un inventario di papiri e manoscritti arabi dispersi nei quattro angoli del mondo.

Per saperne di più…

Un commento a “Un programma per capire i manoscritti in arabo”
Scrivi un commento »

Feeds dei commenti di questo articolo

  1. 1


    carmi carmi | Scritto il 27 . 06 . 2004 alle 19:26 |

    Ciao Carla,

    è una notizia molto interessante, anche se sarà appannaggio di alcuni studiosi. Mi ha stupito l’aver reso gratuito il sw per questo tipo di traduzioni.

    Carmelo

Scrivi un commento